biografia Luse





 

 

 

Per Luana Segato ( Luse ) lo spazio è qualcosa da smembrare e ricomporre. È materia malleabile da tenere fra le mani e rappresentare in tanti modi diversi con i colori del cambiamento. Non è un caso, infatti, che il suo avvolgente studio d'artista si trovi a Venezia, la città sull'acqua a cui il mondo guarda pensando alla sua fragilità, ma soprattutto al suo futuro.

L'atelier di Luse, in cui per anni ha lavorato il  suo maestro , si trova in Calle Lunga San Barnaba, dove altri artisti, artigiani e creativi trovano terreno fertile per esprimersi e proporre qualità a chi visita il centro storico.È qui, in questa calle dove le arti e l'impegno interagiscono quotidianamente, che Luse trascorre le giornate a tagliare e strappare pezzi di tele sgualcite e sgangherate per riportarle a nuova vita cucendone i pezzi con fili grossi, ingombranti, invadenti. Sono i fili che, tracciando vistose e indelebili cicatrici, compongono nuove tele e nuovi supporti per le sue opere.

Luse smembra, mutila, ripara e ricostruisce lo spazio per dimostrarne le immense potenzialità. Le sue tele recise e ricucite sono la base per opere come “Canavas”, dove il supporto è l'unico protagonista; come “Confini Improbabili”, in cui l'artista rappresenta la sua visione di Pangea, la grande massa continentale alla fine del Paleozoico, o per “Confini d'Acqua”, che ci mette di fronte a una gigantesca mappa di Venezia con gloriosi canali color oro. Infine per i suoi celebri “Carpets”, i tappeti di tela che hanno ricoperto i ponti e le calli di Venezia per invitare i passanti a fermarsi di fronte all'arte.

Lo spazio, il riuso e la rifelssione del cambiamento. nell'opera di Luse, arrivano fino alle sue opere " tascabili", i libri d'artista in cui le pagine sono brandelli di tela da sfogliare e ammirare come la migliore essenza del lavoro di una appassionata della mutazione,

I suoi libri d'artista sono opere in se stesse, da toccare e vivere per comprendere che l'Arte non è solo rappresentazione: è lo spazio illimitato e infinito in cui il futuro e i punti di vista non hanno confini.

 

Silvia Zanardi

 

 

 

Luana Segato LUSE

Luana Segato è originaria di Mogliano V.to,  lavora nel suo studio a Venezia e Padova,  dopo gli studi alla Scuola Internazionale grafica di Venezia, sperimentando varie tecniche grafiche e pittoriche ( incisione, acquerello e pittura ad olio ) predilige quella pittorica creandosi un proprio percorso frequentando gli studi di Maestri e lavorando in qualità di assistente.

2009/2011 Assistente corso annuale pittura ad olio presso la Scuola Internazionale di grafica, Venezia.

2010/2013 Insegnante di acquerello e olio introduttivo presso l'ufficio Cultura Comune di Vigodarzere, Padova.

2011/2016 Insegnante di acquerello presso Ass. Culturale " Sogno N.2 " Treviso

                      ---------------------------------------------------------------

alcune esposizioni:


2002. Mostra anno Accademico, Scuola Internazionale di grafica, Venezia

2004. Mostra " Arti visive " Villa Farsetti, S. Maria di Sala, ( Ve )

  Mostra " Immagine e colore " Centro Civico, Borgoricco. ( Pd )

    Mostra anno accademico, Scuola Internazionale di grafica, Venezia.

2007. Mostra " Galleria S. Vidal " Campo S. Zaccaria, Venezia.

  Mostra " Artisti in Villa " Villa Farsetti, S. Maria Di Sala

2010. Mostra "Villa Giustiniani Morosini " Mira. ( Ve )

  Mostra anno Accademico Scuola Internazionale di grafica. Venezia.

  Mostra "Collettiva dei propri artisti " Galleria Giacon Busa di Vigonza ( Pd )

2011. Mostra Collettiva " Galleria Rosagialla" Mogliano Veneto ( Tv )

  Mostra " Collettiva dei propri artisti " Galleria Giacon Hotel Toscanelli Padova

2012. "Premio Teardo " terza classificata, Scuola internazionale di grafica, Venezia

  " Artisti Veneti " Museo Nazionale Villa Pisani, Stra ( Ve )

2013. Mostra dei finalisti e dei sette artisti segnalati " Premio Teardo " SG-Gallery

  Scuola Internazionale di grafica, Venezia.

2014. " Black & White" Nabila Fluxus Centro Arte Bionda, Piazza Badoere ( TV )

2015 " Biennale libro d'Artista" Palazzo delle Arti, Napoli.

  " Gondolas4all" Galleria Gondolas4all, Mestre Venezia

  " Lungo la costa di questo mar...da Trieste a Otranto " Libro d'Artista

  Grande Albergo Ausonia & Hungaria, Lido Venezia

  " Arts connecction " libro d'Artista Palazzo da Mula, Murano Venezia

2017  " Le Memorie dell'acqua"  Galata Museo del mare, Genova.

          " LoVe" Atelier 3+10, Mestre Venezia

          " Arte fiera Padova" Marco Antonio Patrizio gallery

2018  " BAF " arte fiera Bergamo - Marco Antonio Parizio gallery

          " HIBRID " art fair Madrid - Ufofabric gallery di Mauro de Frencesco



         



    

        

PERSONALI

2008. "Atelier " studio A. Ventura Castello/ Giardini Venezia.

2009. "Eleganza figurativa e vocazione informale " Galleria Giacon, Vigonza ( Pd )

2012. "Villa Fini Hotel " Riviera del Brenta, Mira ( VE )

2014. " Carpets " perfomance tra Calli e Ponti. Dorsoduro Venezia.

          " Tagliare per condividire" Luse's Studio Dorsoduro Venezia.

2015. " Adagio" galleria El Magazen dell'Arte " Dorsoduro Venezia.

           " Canvans" Caos ArtGallery Dorsoduro Venezia

2016. " Work in progress " con Rosalba mangione. Museo della Lanterna Genova.

           " Canvas Deinderes "  Caos ArtGallery Dorsoduro Venezia.